settembre - dicembre - RealtàalloSpecchio

Vai ai contenuti

Menu principale:

settembre - dicembre

Storico > 2016

MAUROBIGLINO

L’autore Mauro Biglino è stato realizzatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane e riviste. Studioso di storia delle religioni è stato traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo. Da oltre 10 anni si occupa inoltre di Massoneria in quanto riconosciuta come organizzazione iniziatica e simbolica che ha avuto notevole influenza nella storia dell’occidente.

L’INVENZIONE DI DIO

Si può scrivere un libro su Dio utilizzando una lingua che non contiene neppure il termine Dio? Si può parlare di eternità utilizzando una lingua che non contiene neppure il termine eternità? Si può parlare di creazione dal nulla usando una lingua che non possiede neppure un verbo con quel significato? La lingua ebraica non prevede quei termini; la lingua ebraica biblica non li conosce… Siamo quindi sicuri che l’Antico Testamento sia un libro che parla di Dio? E se invece gli antichi autori ci avessero voluto raccontare una storia che non ha nulla a che fare con il Dio della religione? La divinità spiritualmente intesa non è presente nell’Antico Testamento. In particolare nella Bibbia non c’è Dio e non c’è culto rivolto a Dio.

LUISAFATTORI

Luisita Fattori, laureata in Scienze dell’Educazione ed esperta in Pedagogia della Gioia. Lavora in vari ambiti socio-educativi, in laboratori giocosi e gioiosi con adulti e bambini, in animazioni-spettacolo con bambini di ogni ordine e grado dai 3 ai 102 anni... È clown Sprizz dal 2003. È stata dottorclown in corsia ospedaliera per 7 anni.

PRATICA DI MERAVIGLIA. L’ATTO ORIGINARIO DI STARE AL MONDO... FONTE CONTINUA DI VITALITÀ

Laboratorio esperienziale tra: l’accomodarci nel nostro corpo, la magia del gioco, la poesia dell’apertura, il movimento autentico, l’ascolto profondo che ci apre a guardare e a sentire con occhi nuovi… in meraviglia! indicazioni terapeutiche: solo per veri adulti che hanno conservato (ma senza conservanti!) il loro bambino interiore… Materiale occorrente: vestiti comodi, tappetino.

IRVINSABADIN

Operatore olistico specializzato in riflessologia plantare e micro sistemi. Tratta con tecnica Fitzgerald, riflessologia cinese “Hon zon su”, e riflessologia della mano. Esegue massaggio olistico,trattamento linfodrenante Voodeer, trattamento connettivale, trattamento tecnico per i disturbi di piccoli dolori, e Tong Ren Healing. Svolge l’attività da 11 anni, ha frequentato fra le altre, l’accademia di naturopatia ANEA di cui oggi ne svolge l’attività di docente nella materia di riflessologia plantare.

LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE NELLA VITA QUOTIDIANA
Il docente vi presenterà le basi della riflessologia plantare e darà a tutti voi delle indicazioni su come utilizzare la riflessologia nella vita quotidiana. Quanto appreso potrà essere utilizzato da tutti voi riattivarvi dopo una giornata di lavoro, creare rilassamento o decongestionare la mente oppressa dai mille impegni. Aiutare i vostri figli che sono alle prese con i piccoli problemi emotivi. Un insegnamento sano e immediato alla portata di tutti.

LORENZOCORSI

Ricercatore e Professore Aggregato di Farmacologia e Tossicologia presso il Dipartimento di Scienze della Vita, Università di Modena e Reggio Emilia; Insegnamenti in CdL CTF e Scuola di Specializzazione in Farmacologia Medica; si è formato all’uso dei Diapason per il benessere e la salute, nella Chrstallin Therapy Docente, nella Deep Trance Omega Healing, in Medicina vibrazionale, radionica e radiestesia; è Docente di PNEI in ANEA.

PNEI, IL RACCORDO ARMONICO DELL’UOMO

L’uomo è uno, indivisibile, il corpo è uno spazio, un luogo dove il pensiero è diffuso e permea ogni organo, ogni apparato, ogni scambio cellulare. La Psiconeuroendocrinoimmunologia rappresenta un modello scientifico di conoscenza del funzionamento dell’organismo umano nella sua totalità. La Pnei è la chiave di lettura, che può consentire unire e caratterizzare il sistema uomo in modo coerente. Uno strumento che permette di tirare le fila di un complesso sistema dinamico di relazione tra la mente e il corpo e l’anima. La Pnei ci conferma che gli esseri umani sono integrati e non frammentati, complessi e non complicati, sono parte attiva della loro salute e non vittime inermi dei capricci del caso o di inevitabili eredità genetiche.

BELLINOMASIERO

Massofisioterapista ipovedente. Consegue i diplomi di Maturità magistrale, di Tecnico fisiochinesiterapista, di osteopata D.O. ROI. Nel 2004 consegue la laurea in Fisioterapia presso l’Università di Verona; tra il mese di ottobre 2004 e il mese di ottobre 2006, docente François Laurent D.O. (FR). Dal 2014 MASTER Death studies & the end of life Presso l’Università di Padova.

LA MORTE: LA GRANDE SCONOSCIUTA, MA NOSTRA OSPITE DA SEMPRE
Dalla fine della seconda guerra mondiale si è cercato di nascondere sempre più la morte sia agli adulti che ai bambini. I riti funebri religiosi e familiari diminuiscono e diventano sempre più frettolosi.  La scienza, la medicina e i media ci spingono sempre di più a pensarci immortali. La realtà invece ci spinge nel senso opposto dato che noi restiamo sempre più accanto alla morte  per la cronicizzazione dei tumori e le patologie degenerative. In questa situazione contradditoria non pensiamo più alla morte come un degno coronamento della vita e, per chi vive, l’elaborazione del lutto non viene più vissuta come un momento di riflessione sulla vita.  In questo incontro si intende promuovere un dialogo interculturale e inter religioso per ridare alla morte una dignità e alla risoluzione del lutto, il suo ruolo fisiologico.  

LUCIANOGASPARINI

Bioterapeuta, Maestro di Taekwon-do ITF, ha ricevuto per molti anni, tramite la contattata telepatica Maria Morganti, messaggi di Esseri di un mondo lontano (Ufo) tra cui Neuronice e Rhaam, che gli hanno svelato il senso profondo dei simboli dei pittogrammi ovvero dei Crop Circles. Da ciò ha elaborato un vero e proprio PSC (Prontuario Simbolico Cerchiano) e per primo al mondo fornisce una nuova chiave di lettura dei cerchi nel grano attraverso una precisa ed esaustiva metodologia di decodifica di questo meraviglioso e sacro linguaggio del Cielo. Nel 2014 ha pubblicato“Crop Circles - Istruzioni per l’uso” Editoriale Programma.

I CERCHI NEL GRANO - ISTRUZIONI  PER L’USO

Si proporrà un viaggio appassionante all’interno dei cerchi nel grano e attraverso la proiezione di slide si condurranno gli spettatori a conoscere e decifrare un cerchio nel grano. Non sarà una conduzione passiva, lo spettatore sarà infatti sollecitato ad entrare come in un gioco estremamente stimolante, ma serio, e secondo la propria sensibilità, a trovare un simbolo alfa-numerico a cui attribuire un significato, una parola, una frase compiuta. Sarà cura del relatore tener conto delle esigenze degli spettatori e a darne voce soddisfacendo ogni curiosità.

CHIARAPIEROBON

Naturopata, Floriterapeuta, ricercatrice, da anni studia e approfondisce sia la tradizione Ermetica occidentale che i Rimedi del Dottor Bach, sua grande passione. Vive e lavora principalmente a Rimini, dove esercita sia come terapeuta che come formatrice e conferenziera. Suo intento principale è quello di insegnare l’Arte dell’auto guarigione, attraverso un percorso fatto di consapevolezza e di coscienza del sé.

I FIORI DI BACH: LA VISIONE ALCHEMICA

L’assioma di base su cui si basa la ricerca di Bach è che “Tutta la guarigione che non origina dall’interno è nociva” (Edward Bach). È quindi indispensabile imparare a conoscere se stessi se si aspira a una Guarigione veritiera e duratura. Non solo, la Guarigione si produce solo in concomitanza ad una espansione di coscienza; in altre parole, la malattia ci permette di evolvere. Sembra giunto il momento in cui la sua mirabile Opera possa trovare la collocazione che le spetta: non più rimedi assunti in maniera inconsapevole per combattere il sintomo (sia esso mentale, emotivo o fisico), ma preziosi Strumenti Divini attraverso i quali acquisire consapevolezza e conquistare la vera Salute che è innanzitutto, una Salute di ordine Spirituale.

OSCAR ANGELOCITRO
Terapeuta olistico, ora si dedica completamente alla vita spirituale dell’uomo.

LA MEDICINA DELLA NUOVA ERA

Tutti possono verificare immediatamente l’esattezza delle dinamiche dei conflitti causa delle proprie malattie e, seguendo i consigli sulla loro risoluzione, operare gli accorgimenti che innescano il proprio processo di autoguarigione. L’autore ha verificato più dì cinquemila persone affette da patologie constatando che tutte stavano vivendo il conflitto “specifico” che causava la loro malattia, tutti quelli che ha aiutato a risolvere il conflitto sono guariti definitivamente in tempi rapidissimi, seppure in tanti casi la medicina ufficiale aveva definito le loro malattie “inguarìbili”. Dal momento che, con la risoluzione del conflitto, queste guarigioni sono avvenute nel 100% dei casi, senza alcuna eccezione di sorta, è facile intuire che il futuro della medicina sarà influenzato dalle metodiche riportate nel libro.

EMANUELACAVALLARO

Master Reiki, Disha Giver, Operatrice PMT, FAA, QS, IPR (tecniche quantiche di trasformazione dell’essere di Joël Ducatillon), Operatrice Reconnective Healing e Reconnection. Ha approfondito le tecniche sulla Comunicazione e sulle Dinamiche Mentali, le tecniche di rilassamento attraverso la respirazione, ritiri di meditazione sul “Chi sono IO” e “Cosa sono IO” e la numerologia pitagorica.


PYRAMIDAL MEMORIES TRASMUTATION(PMT): LA RESPONSABILITA’ DEL PROPRIO CAMMINO DI VITA

Attraverso la PMT è possibile lavorare sulle memorie che ci condizionano e manipolano la nostra esistenza. Esse sono in grado di attirare nella nostra vita avvenimenti, ostacoli e sofferenze. Il presupposto alla base della PMT è che tali avvenimenti non provengono mai dall’esterno in modo casuale, ma sempre da dentro di noi, cioè dalle nostre memorie e si materializzano a causa di specifiche emanazioni che creano delle forme geometriche. Tali forme lavorano come centrali di energia che alimentano il comportamento, le relazioni, la situazione finanziaria e lavorativa. Superare l’idea che le cose accadano per caso è una presa di coscienza della nostra responsabilità e motore del cambiamento. Quando ci si trasforma si attira a sé la propria verità personale e il proprio cammino di vita.

GIULIANASALMASO

Architetto Italiano che vive e lavora a Londra. Certificata Six Seconds in ambito Intelligenza Emotiva, è stata visiting professor di progettazione per 5 anni accademici consecutivi presso il Politecnico di Milano. Dal 2009, dopo la nascita di suo figlio Giotto, si interessa allo sviluppo emozionale e cognitivo dell’essere umano da 0 a 6 anni. La sua ricerca sfocia in Megas Mind, un progetto educativo che fonda nel 2013 con l’intenzione di offrire contenuti e attività atte a stimolare nei bambini un’attitudine mentale attiva, curiosa e sicura di sé.  www.giulianasalmaso.com, www.megasmind.com, www.1plus1make1architects.com

COME FARE SI CHE I TUOI FIGLI  ESPRIMANO AL MASSIMO IL LORO POTENZIALE SIA A SCUOLA CHE NELLA VITA

Ci sono 9 competenze comuni alle menti più innovative della storia dell’Umanità. Esse fanno la differenza tra chi riesce ad esprimere il proprio potenziale nella vita e chi no. Durante la serata saranno presentate le 9 competenze e il perché crescere figli fluenti in queste abilità permette loro di affrontare la vita con più direzionalità, sostenuti da pensieri costruttivi e supportati dal senso di se stessi come soggetti attivi, autori della propria avventura personale.

06 DICEMBRE - Cambio relatore

FRANCESCAZECCHINATO

Pranoterapeuta, titolare dello Studio Tecniche Energetiche di Verona, nel corso degli anni si è dedicata con passione all’apprendimento di varie discipline e pratiche energetiche, conseguendo la formazione di Naturopata, Pranoterapeuta, Reiki Master, Riflessologa, Rebirther, operatrice P.M.T. ed infine Practitioner di Reconnective Healing® e The Reconnection® Level I,II,III. Francesca svolge da anni, con professionalità qualificata, la sua attività aiutando le persone, in base alle problematiche, a raggiungere un benessere fisico, mentale, emozionale e spirituale.

SIAMO TUTTI PRANOTERAPEUTI?

Il “Prana” o “Ki” è l’energia vitale che mantiene il corpo in vita e in salute. Cosa succede dentro di noi se questa energia diminuisce? Attraverso la Pranoterapia abbiamo la possibilità di influire sullo stato di benessere di un altro essere vivente, con la semplice imposizione delle mani, utilizzando l’energia primordiale. Un tocco invisibile che spesso diventa miracoloso.

AMBRAGUERRUCCI

Scrittrice, chiaroveggente, ricercatrice nel campo della Spiritualità e dello sviluppo del potenziale umano. A seguito di forti esperienze personali legate al mondo della Spiritualità ha portato avanti un particolare lavoro di sviluppo della coscienza umana che mira a portare più consapevolezza in ogni aspetto e momento dell’esistenza umana nonchè un equilibrio psicofisico. È stata creatrice del seguito blog “Il Loto dai Mille Petali” e ad oggi gestisce l’omonima accademia di sviluppo delle energie sottili. http://www.risvegliocomune.com

L’UOMO E LA NATURA DELLA REALTA’

Parlerà della grande illusione nella quale viviamo, in cui crediamo di essere liberi solamente perché possiamo scegliere la nostra schiavitù, condizione che si riflette nel mondo che chiamiamo “esteriore”. Ci avventureremo quindi nella comprensione del nostro essere, delle frequenze energetiche nello stato Inconscio, Conscio e Super-Conscio. In tutto questo fornirà una nuova chiave di lettura della realtà in cui appare chiaro che tutto ciò che viviamo “all’esterno” non è che il riflesso di ciò che esiste dentro di noi e che si manifesta nel momento in cui la nostra energia vitale incontra tali tracce registrate nella nostra Anatomia Sottile.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu