Regolamento - RealtàalloSpecchio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento

PROGRAMMA
QUOTE VIAGGIO

Regolamento


DIRITTO DI RECESSO

Il cliente ha diritto di recesso dal contratto senza pagare penali nelle seguenti ipotesi:
- annullamento del viaggio prima della partenza per mancato raggiungimento del numero di partecipanti   e/o per cause di forza maggiore;
- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato;

Nei casi di cui sopra, il Cliente ha alternativamente diritto:
- ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, di valore equivalente;
- alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta.

Il Cliente dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto (da intendersi scaduto per invii oltre le ore 18.00) la proposta formulata dalla azienda organizzatrice si intende accettata.

Al Cliente che recede dal contratto prima della partenza, al di fuori delle ipotesi elencate sopra, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto – il costo individuale di gestione pratica e la  penale nella misura qui di seguito indicata:

- € 100, da 60 sino a 21 giorni lavorativi prima della data di partenza del viaggio;
-  60% della intera quota di partecipazione sino a 11 giorni prima della partenza del viaggio;  
-  75% della intera quota di partecipazione sino a 3 giorni prima della partenza del viaggio.

Per recessi od annullamenti comunicati dopo tale termine sarà comunque dovuta l’intera quota di partecipazione.
Il Cliente si obbliga a comunicare la rinuncia entro 48 ore dal verificarsi dell’evento che ha dato origine all’annullamento, ed in caso di grave impedimento comunque non oltre le 6 ore prima della partenza. Nessun rimborso della quota di partecipazione versata sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso. Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei previsti documenti personali di espatrio.  

SOSTITUZIONI

Il Cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che:  
a. L'azienda organizzatrice ne sia informata per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario;  
b. il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (non devono variare i servizi richiesti, la tipologia della camera e quant'altro già accordato);  
c. il sostituto rimborsi alla agenzia organizzatrice tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione.  
d. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo del viaggio.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu